Costruita alla fine del XII° sec., con materiali provenienti dall’antica città romana Sentinum, sopra un tempio dedicato al dio precristiano Mitra, costituisce, oggi, una delle più importanti testimonianze d’architettura romanica della regione Marche.
Caratterizzata da una pianta a croce greca inscritta, al suo interno si notano anche dei simboli templari ad indicare l’utilizzo della stessa da parte di questo ordine monastico-cavalleresco.
Famosa per i suoi capitelli, la chiesa si è arricchita nel tempo di affreschi di scuola fabrianese.
Abbazia avvolta nel mistero ancora oggi oggetto di studio.
Per visitarla telefonare al n.333 4211899.

Come arrivare

Per chi viene da Scheggia e Fabriano: dopo lo stadio a circa 150 metri (piazza Mattatoio comunale) svoltare a destra seguendo poi la cartellonistica. Arrivo dopo 1 Km.
Per chi viene da Arcevia., Grotte Frasassi e Pesarese: passato il ponte sul Sentino (semaforo) svoltare a sinistra e seguire la cartellonistica. Arrivo dopo 700 metri.

Abbazia di Santa Croce

Strada Provinciale 360 Arceviese, 55, 60041 Sassoferrato AN, Italy