Bradipo Tridattilo

…se volete un mondo piccolo, ma non nel senso di confinato, ma invece nell’accezione che un musicista puoportarti dal Bosforo, alla Mongolia, dallIndia a Trinidad o agli Appalachi di John Fahey, o allAfrica ancestrale o alla Sicilia delle processioni allora venite qui. Il mondo, coi suoi popoli, in tasca- Enrico Lazzeri aka Dj Henry

 

In disciplinata autarchia Zanisi ha tagliato e cucito un disco dalle trame coraggiosamente articolate – Piercarlo Poggio, Blow Up

 

 

Un one-man-show fra gli strumenti a corda, dal cümbüs (uno oud-banjo turco) al buzouki greco, tutti trattati con spirito e tecniche eterodosse: effetti, delay, overdubbing compongono un ascolto che cresce e ricorda la “ricomposizione ” del rebetiko. Ci sono dentro Istanbul e Atene, più come moderne metropoli che non come resti di un passato immaginato . E c ’è dentro un gusto psichedelico, cinematografico, una fantasia cinematica da colonna sonora , che affascinerà anche i non feticisti dei suoni delle corde

 

 

https://www.instagram.com/p/BHm3TpJAN2i/